Dassault Rafale

di Romano Lodde

  • Tipo: Pusher-Jet
  • Produttore: Autocostruito - progetto disponibile gratuitamente

Il Dassault Rafale è un Pusher-jet (ovvero ad elica spingente) controllato tramite elevoni, che svolgono sia la funzione di alettoni che quella di elevatore. Il modello è semplice da costruire e tenendolo leggero non è assolutamente imbarazzante da pilotare; grazie alla stabilità intrinseca dell'ala a delta si riesce a farlo viaggiare 'seduto', con un filo di gas a velocità perfettamente gestibili anche da un neofita. Tutto ciò lo rende un modello ideale per chi è agil inizi, magari avendo un minimo di esperienza con un modello più tranquillo e vuole provare avvicinarsi a qualcosa di veloce e molto manovrabile. Una volta acquisita un po' di esperienza, il modello è comunque molto divertente data la buona velocità di punta (specialmente se si opta per le motorizzazioni più pepate), la sensibilità ai comandi e la capacità di recupero, un'amalgama che lo rende sempre molto piacevole.

Non c'è il carrello, il modello viene lanciato a mano e vista la bassa velocità minima non ha bisogno di tanto spazio per atterrare; si presta a volare un po' dappertutto, non servono grandi spazi. Il progetto è francese (come l'originale, del resto) ed è nato per essere motorizzato con uno speed 400. Per utilizzare le batterie già in nostro possesso (2300mAh circa, quelle tipiche degli elicotteri clase 450) abbiamo portato l'apertura alare da 60 a 70 cm. Il modello è stato motorizzato con tre diverse opzioni, sostanzialmente cambia il peso in ODV e la velocità massima. Volendo si può montare la motorizzazione 'base' all'inizio per poi sostituire il motore con uno più performante una volta che si è presa confidenza col modello e il modo in cui reagisce ai comandi.

Motorizzazione principiante:

Il modello resta intorno ai 420 grammi e non e' assolutamente imbarazzante. Il carico alare e' molto basso rispetto al progetto originale il che' consente di farlo planare col 'sedere basso' a velocita' ridicola.

Motorizzazione intermedia:

Il modello acquista un bel po' di velocita' e non si appesantisce piu' di tanto, probabilmente il compromesso migliore.

Motorizzazione veloce:

Si arriva a 530 grammi, e l'elica piccola fa fatica ad 'attaccare' a basse velocita'. Vuole correre e corre, eccome!

Per completare l'allestimento sono sufficienti 2 micro servi; visto che il modello è abbastanza veloce, è bene che siano di buona qualità, e bisogna curare le cerniere e i link in modo che siano scorrevoli e privi di giochi; specialmente se si opta per la motorizzazione più veloce, il rischio flutter è in agguato.

Assemblaggio: La costruzione è talmente semplice da richiedere solo un paio di serate; ovviamente è possibile complicarsi la vita a piacimento con colorazioni più o meno complesse e facendo la cappottina più o meno rifinita, ma comunque il modello è assai semplice, solo 9 pezzi di depron. Per maggiori dettagli, vedere il sito di Albyone riportato nella sezione links utili.

Setup: Le corse dei comandi vanno tenute abbondanti per consentire di manovrarlo a basse velocità.

Link Utili:

Pro: Semplice da costruire, ottime doti di volo

Contro: Nessuno!