MDM-1 Fox

di Romano Lodde

  • Tipo: Aliante da pendio
  • Produttore: Wind Rider

Il Fox prodotto da Wind Rider tra i vari fox 'poveri' ovvero realizzati in EPP o similari è sicuramente quello con l'aspetto più realistico. Le proporzioni della fusoliera sono in scala, la coda è al posto giusto e soprattutto l'ala è fortemente rastremata all'estremità proprio come l'aliante full size.

Il modello è stato concepito in una maniera un po' anomala: praticamente gli utenti di RCGroups hanno chiesto al designer della Wind Rider (che è un membro molto attivo di quel forum) un modello piccolo e con un profilo molto penetrante, in kit minimale, in modo che ognuno potesse personalizzarlo a piacere. La risposta di Ming Lou è stato il Fox, come detto è molto realistico nell'estetica ma soprattutto è realistico nel volo, non tanto nel riprodurre fedelmente il volo dell'aliante vero, quanto nel rispechiare (almeno a grandi linee, in fondo è sempre un modello in EPP da 1,6m) il carattere dei Fox radiocomandati più grossi: gli piace andare veloce, ama le condizioni forti, è molto acrobatico ed è un po' pruriginoso a basse velocità, specie nelle virate.

Assemblaggio: Qui potete sbizzarrirvi! Si può tenere il modello leggero, circa 450gr in ODV, o lo si può caricare fino a 800gr. Volendo si può installare il motore, oppure tenerlo come aliante puro. Il direzionale è fisso ma 'segnato' in stampo, basta tagliarlo e installare il servo. Le combinazioni sono praticamente infinite, daltronde il modello è nato per questo!

Personalmente, ho optato per la versione aliante puro, cercando di tenere un carico alare basso, riservandomi la possibilità di zavorrarlo in seguito. Visto che il modello ha un volo 'senza compromessi' ho deciso di installare il direzionale, per prendere la mano con le virate coordinate e il suo utilizzo nell'acrobazia. Vista la particolare forma dell'ala (all'estremità la corda è di appena 7cm) è consigliabile rinforzarle con abbondanza di nastro adesivo; il trattamento le rende assai più rigide e non aumenta di tanto il peso. Il mio, equipaggiao con 3 HS65HB, un HS55 sul direzionale, batteria 4AA da 2300, ricevente, cicalino e una buona dose di toroidi pesa 510gr.

Praticamente, le estremità alari sono state rinforzate con due striscie di nastro da pacchi (una sull'intradosso e una sull'estradosso) angolate a circa 30°, quindi sono state applicate 2 striscie di nastro a tutta apertura dal bordo d'entrata verso l'interno, 2 dal bordo d'uscita verso l'interno, e una a cavallo del bordo d'entrata, il tutto prima di tagliare gli alettoni. Infine, la baionetta in carbonio da 6mm cava è stata rinforzata inserendo all'interno un tondino sempre in carbonio da 4mm incollato con l'epossidica. Questo trattamento è sufficiente per irrigidire l'ala senza penalizzare troppo il peso in ordine di volo.

Per le condizioni forti, è possibile sostituire la baionetta in carbonio con una in acciaio; visto che la stessa si trova in posizione arretrata rispetto al baricentro, si dovrà aggiungere ancge una certa quantità di peso in punta per ripristinare il corretto bilanciamento. In questa configurazione il peso sale a 665gr.

Setup: Il modello ha una certa tendenza a stallare nelle virate a bassa velocità, che va compensata con un'adeguata programmazione della radio. In particolare, è fondamentale avere una buona manciata di differenziale sugli alettoni e se installato, miscelare gli stessi col direzionale in modo da agevolare la rotondità delle virate. Se la radio lo consente, si può impostare una fase di volo con escursioni più generose e senza mix, da usarsi per l'acrobazia quando c'è tanta condizione o il modello ha acquisato velocità. Qui di seguito le escursioni utilizzate nelle varie fasi di volo:

Fase normale:
Alettoni: +10 / -5mm
Quota: + / -6mm
Direzionale: 20mm per lato
Mix: alettoni -> direzionale: 10mm col comando di alettoni a fine corsa (50%).

Fase acro:
Alettoni: + / -14mm
Quota: +12 / -10mm
Direzionale: 35mm per lato
Mix: nessuno

Fase atterraggio:
Spoiler: +15mm, proporzionale allo stick del gas. Appena si tira indietro lo stick la fase si innesca automaticamente.
Alettoni: + / -10mm all'innesco, +3 / -10mm con gli spoiler completamente sollevati
Quota:*12 / -10mm
Direzionale: 35mm per lato
Mix: nessuno

Nota:Il baricentro indicato dal manuale a 50mm dal BE esageratamente arretrato. Io sono partito da 45, e successivamente sono arrivato a 42.

Link Utili:

Pro: Ottime doti di volo, qualità degli stampi.

Contro:Il manuale è pessimo, praticamente tutto è lasciato all'inventiva.